Free SEo Tools: La Guida definitiva a tool, strumenti ed utility per fare SEO e migliorare il posizionamento

205 strumenti SEO gratis (e non) per Webmaster e SEO Specialist suddivisi per tipologia

strumenti per la seo
...mamma mia che faticaccia ma alla fine ci sono riuscito! Spero questa lunga lista vi sia utile. Buona lettura.

Max Del Rosso, SEO e Link Building Specialist


Strumenti SEO: I "ferri del mestiere" dei professionisti del web

Consulenti e agenzie SEO, per svolgere bene il proprio lavoro, hanno necessità di utilizzare quotidianamente una serie di strumenti o tool per la SEO, in grado di svolgere automaticamente una serie di operazioni, a partire proprio dall’analisi SEO, e fornire agli specialisti tutti i dati necessari per poter ideare una strategia valida e finalizzata al corretto ed ottimale posizionamento.

Analizzare personalmente ed a mano un e-commerce contenente 1000 prodotti o un portale di news attivo da anni è un lavoro che risulta lungo e complesso e, dunque, alcune attività possono essere automatizzate per risparmiare tempo, ricordando sempre che i dati dovranno essere analizzati e l’esperto SEO dovrà intervenire in caso di problemi o dati anomali.

tool per la SEO vanno infatti settati con perizia, avendo l’accortezza di far pratica con il loro funzionamento, così da ottenere dati veritieri e soprattutto utilizzabili per un’analisi successiva e più approfondita.

In questo ambito, è possibile rintracciare degli strumenti SEO gratuiti e altri a pagamento. Non sempre la qualità dei primi è inferiore a quella dei secondi ma è bene sapere che non sempre, e non per tutte le funzionalità, sarà possibile trovare un tool SEO gratis o quantomeno economico. Per esempio, in linea di massima, i prodotti Google sono sempre gratuiti (come Google Analytics), mentre prodotti di fascia medio alta, destinati ad uso professionale, come SEMrush, risultano a pagamento. Utilissime, in ambito SEO, sono anche le varie utility per il posizionamento, a cominciare dagli immancabili tool per la verifica del ranking raggiunto da un sito a partire da una serie di keyword predeterminate.

Come individuare dunque il migliore tool, o quanto meno lo strumento più adatto rispetto alle proprie esigenze? Difficile generalizzare in questo campo e, dunque, l’unico modo per decidere è testare diversi tool, nella loro versione demo, prima di procedere, eventualmente con l’acquisto di una licenza.

I tool che troverete qui di seguito sono suddivisi per categoria e, tra questi, vi sono gli indispensabili. Impossibile per esempio non analizzare le visite – sfruttando gratuitamente Google Analytics – così come analizzare i contenuti presenti sul sito per evitare duplicazioni – e in questo caso Copyscape è uno dei tool SEO migliori da questo punto di vista.

Ad un livello più avanzato si potrà poi eseguire dei test A/B e ottimizzare, così, il tasso di conversione.

Il web è fatto anche di link e, dunque, bisognerà procedere al monitoring costante della qualità dei backlink o link in entrata, grazie a Majestic SEO o Ahrefs. In genere questi strumenti prevedono una versione demo o un accesso in modalità freeware limitato che consente di valutare le funzionalità presenti prima dell’acquisto.

Molti altri tool, come Wayback Machine, Pingdom o GTMetrix sono, poi, totalmente gratuiti oltre che immediati e pratici da utilizzare. Un ultimo aspetto da considerare, nella scelta del miglior Tool SEO, da utilizzare è proprio la loro facilità d’uso. L’utility dovrà essere di facile utilizzo ed eventualmente prevedere un supporto in lingua italiana per eventuali inconvenienti o bug.

STRUMENTI SEO: ELENCO DEI 205 TOOL

ANALYTIC DASHBOARD

  • W3Counter: visualizza dei rapporti dettagliati sugli utenti che hanno trovato il tuo sito web, sulla loro lingua e sul percorso fatto all’interno del sito; vi renderà note le vostre fonti di traffico e sulla tipologia di contenuti cercati nel vostro sito web.
  • Matomo (ex PIWIK): permette attraverso un software open source di avere degli approfondimenti sugli utenti del tuo sito web naturalmente con la protezione della privacy dell’utente, facilmente settabile e personalizzabile, non ci sono limiti al quantitativo di dati. Disponibile anche una app (Matomo Mobile) per controllare dati e statistiche da qualsiasi luogo.
  • Clickmeter: tiene monitorati diversi aspetti della ricerca effettuata dagli utenti sui nostri siti: tiene traccia di clic, conversioni e visualizzazioni, permette di condividere i dati con clienti e partner, tiene sotto controllo blacklist, collegamenti interrotti e clic fraudolenti.
  • Clicky: monitora il traffico del vostro sito in tempo reale fornendo dettagli importanti come ad esempio tutte le azioni svolte da ogni singolo utente (o per segmento), rileva e blocca i bot, invia avvisi quando il sito è offline.
  • StatCounter: permette di conoscere dettagli relativi alla navigazione degli utenti: assonanza dei contenuti con le ricerche effettuate e la valutazione di prodotti e/o servizi richiesti.
  • YouTube Analytics: vi fornisce dati e statistiche sui video di YouTube.
  • GeoRanker: analisi in tempo reale con tracciamento serp senza limiti e ricerca per parole chiave.
  • Panguin Tool: vi aiuta a capire se il vostro sito ha subito vantaggi o meno dopo i principali aggiornamenti degli algoritmi del motore di ricerca Google.
  • Google Analytics: importante strumento di Google che aiuta ad ottimizzare le risorse del vostro sito web e che permette di elaborare rapidamente tutti i tuoi dati usando un interfaccia facile e con rapporti da condividere coni tuoi collaboratori.

ESTENSIONI BROWSER

  • LinkChecker plugin Firefox Plugin: analizza i link attivi in una pagina web e ne evidenzia la positività o la negatività (dead links).
  • Kgen Firefox Plugin: vi permette di avere risultati statistici sui contenuti delle vostre pagine web al fine di migliorarne i contenuti, analizza le parole chiave utilizzate al fine di valutarne il posizionamento ed il peso all’interno della pagina.
  • SEO Rank Checker: Vi consente di conoscere il posizionamento del vostro sito in base ai risultati di ricerca di Google, Yahoo search e Bing Microsoft.
  • Check My Links - Chrome Extension: controlla i link presenti nelle vostre pagine web e segnala quelli non funzionanti.
  • Google Results Bookmarklet: vi mostrerà i risultati di una vostra ricerca su Google aprendo una finestra con posizionamento, testo di ancoraggio e URL (molto pratico perché facile da copiare).
  • GA Debugger - Chrome Extension: vi permette di avere utili informazioni su JavaScript, inclusi anche i messaggi di errore e gli avvisi che potranno farvi capire se il vostro monitoraggio è impostato correttamente.
  • SearchStatus: è una barra degli strumenti estesa applicabile a Firefox e SeaMonkey, in maniera abbastanza discreta viene visualizzata nella parte inferiore della barra di stato del browser; fornisce dati su collegamenti attivi e traffico.
  • Sharemetric - Chrome Extension: estensione di Chrome, vi permette di conoscere risultati di condivisione sui social, i risultati di ricerca organica su Chrome e le metriche dei link attivi.
  • MozBar: vi permetterà di visualizzare informazioni fondamentali di tutti i siti che  andrete a visionare: pagerank, page authority e domain authority, il tutto in maniera molto semplice.
  • Live HTTP Headers: vi farà visualizzare le intestazioni HTTP di una pagina web durante la navigazione sul sito.
  • Firebug: permette di controllare agevolmente l’HTML e facilita il debug di JS nel browser.
  • SenSEO Firefox Plugin: estensione che vi farà controllare tutti i criteri SEO relativi alle vostre pagine web e vi permetterà di calcolare anche il grado di soddisfazione ottenuto dal sito secondo i criteri SEO adottati.
  • Page Monitor - Chrome Extension: oltre a fornire monitoraggi sulle modifiche apportate ad una pagina web, vi darà la possibilità di monitorare la concorrenza in merito a prezzi, disponibilità di merci ecc. con un pratico servizio di notifica via mail.
  • SEO Doctor Firefox Plugin: fornisce una diagnosi di una pagina attraverso criteri SEO e suggerisce soluzioni utili agli webmasters.
  • SEOQuake: esegue un’analisi SEO delle pagine web cercate senza interfacce ingombranti, attraverso un corretto settaggio vi permetterà di visualizzare risultati utili in pochissimo tempo.
  • SEO SERP - Chrome Extension: utilizzabile come estensione, oggi disponibile anche come app web, permette di classificare un elenco di siti in base ad una parola chiave.
  • Get URLs from Search Results: per ogni ricerca che effettuerete con Google vi fornirà l’elenco delle URL pronte da copiare e incollare!
  • Scraper - Chrome Extension: estensione di data mining facile da usare, permette di estrapolare dati da pagine web e di esportarli in un foglio di calcolo.
  • Google Analytics Opt Out - Chrome Extension: inibisce le funzionalità di Google Analytics tramite istruzioni al codice JavaScript.
  • SEO Toolbar: quest’applicazione potrà essere utilizzata solo con una vecchia versione di Firefox (evitando di fare aggiornamenti) oppure installando Comodo IceDragon web browser 52.0.0.1. Con quest’applicazione potrete visualizzare elementi di marketing relativi ai vostri siti web, che vi daranno una panoramica su elementi utili per valutare competitività e mercato.

ANALISI DELLA CONCORRENZA

  • Searchmetrics Visibility Charts: il tool è in grado di analizzare in maniera dettagliata e specifica i contenuti dei testi e la loro efficacia nell’ambito SEO.
  • SEMrush: il programma è in grado di svolgere analisi approfondite e chiare in pochissimo tempo, che ti aiuteranno a migliorare le tue prestazioni SEO.
  • Quantcast: può essere utilizzato efficacemente da agenzie e consulenti Seo perché consente di trovare nuovi clienti con una “suite” dedicata all’orientamento (intuitivo) degli utenti; per gli editori o proprietari di siti fornisce ottimi suggerimenti sulle inclinazioni ed i gusti del pubblico.
  •  SpyFu:  permette di visualizzare le informazioni sulla campagna AdWords usata dai competitors sullo stesso segmento di mercato, e ti da preziosi consigli per l’utilizzo di parole chiave importanti attraverso classifiche SEO sui vari motori di ricerca.

CONTENUTO

  • Piktochart: consente anche agli utenti meno esperti di generare dei documenti dalle caratteristiche grafiche accattivanti, senza il bisogno di rivolgersi ad un progettista.
  • nTopic: ti permette di analizzare i contenuti del tuo sito web e di migliorare i tuoi risultati in base alla segnalazione di frasi con maggiore rilevanza ed ai contenuti per rilevanza topica.
  • Copyscape: controlla se esistono dei testi copiati o duplicati prima delle pubblicazioni in tutto il web, sarai sicuro di avere articoli originali al 100%.
  • Plagiarism Checker: puoi verificare l’originalità dei tuoi articoli, confrontandoli con tutto il web, in maniera sicura e professionale.
  • Help a Reporter Out (HARO): connette giornalisti ed esperti di pubbliche relazioni ad un data base che raccoglie dati e articoli a tema da fonti autorevoli nell’ambito dell’informazione permettendo analisi e ricerca.
  • Infogr.am: anche chi non è un grafico potrà attraverso questo tool creare documenti e pubblicazioni grafiche di buona qualità.
  • Google Public Data: permette ricerche di varia natura per lo studio di statistiche e tendenze.

OTTIMIZZAZIONE DEI TASSI DI CONVERSIONE

  • Click Tale: il tool permette di analizzare i movimenti dei visitatori del vostro sito e di crearne un profilo per stimolare visite ed ottimizzare risultati.
  • Optimizely: il programma si riserva di aiutarti a migliorare le prestazioni del tuo sito web attraverso un metodo scientifico, ti permette cioè di utilizzare statistiche (già brevettate) per ottenere risultati di crescita.
  • Visual Website Optimizer: mediante test e proiezioni ti permette di impersonare il cliente tipo e capire i suoi movimenti e le sue intenzioni, migliorando la soddisfazione del cliente ed i risultati del tuo sito web.
  • Usability Hub: attraverso test, sondaggi ed interazione diretta con i partecipanti ti permette di migliorare le prestazioni ed aumentare l’attrazione grafica data dal tuo sito.

APPLICAZIONI DESKTOP

  • Keyword Pad: ti permette di creare o duplicare elenchi di parole chiave con possibilità di ripulire il testo da punteggiatura e/o caratteri con semplici analisi e pochi click.
  • Xenu’s Link Sleuth: controlla la presenza di link non funzionanti nel tuo sito web.
  • Traffic Travis: ti aiuta a prevenire errori tecnici, controlla il corretto funzionamento dei link e ti aiuta a migliorare il posizionamento del tuo sito web.
  • Good Keywords: fornisce un valido aiuto nella formazione di testi e frasi complesse per la generazione di parole chiave in linea con notizie e attualità.
  • Screaming Frog: consente lo sviluppo tecnico e creativo degli strumenti SEO relativi al tuo sito web.
  • SEO PowerSuite: ti permette di analizzare il tuo sito in ottica SEO e ti aiuta a valutare eventuali migliorie e problematiche.
  • IIS SEO Toolkit: questo tool permette di analizzare il tuo sito web e migliorarne coerenza e pertinenza nelle ricerche, con funzionalità di gestione sitemap e robot.

E-MAIL

  • Banana Tag: servizio di posta elettronica professionale con personalizzazione di marchi e stili, che consente di ricevere commenti e sondaggi tra gli utilizzatori, effettive conferme di lettura e tenendo sotto controllo il sovraccarico delle mail al fine di ottimizzarne le prestazioni.
  • Peepmail: oltre ad essere funzionale e veloce ti consente di ricavare l’indirizzo mail aziendali degli utenti che non hanno la condivisione pubblica.
  • Boomerang: permette la schedulazione delle mail per un invio ritardato programmato, manda notifiche di “remember me” nel caso in cui un messaggio non venisse aperto dal destinatario e consente l’archiviazione delle mail in modo di non ostruire il normale lavoro quotidiano.
  • Outreachr: attraverso la selezione di alcune parole chiave può fornire una lista di siti web e di contatti social ai quali poter inviare comunicati stampa, articoli e video di promozione; agganciato a tutti i social network ti permette di aumentare il tuo target di clientela.
  • Email Research Tool: attraverso la digitazione di dati generici di un soggetto e/o della sua compagnia o del suo sito ti consentirà di conoscere il suo indirizzo di posta elettronica.
  • Rapportive: ti permette di accedere alle informazioni dei tuoi contatti degli archivi LinkedIn, per poter imbastire rapporti basati su esperienze o conoscenze comuni.
  • Email Format: mostra i formati di indirizzi e-mail attualmente in uso presso aziende e/o siti web.
  • MailTester: ti permette di testare la reale esistenza di un indirizzo mail senza che il destinatario ne venga a conoscenza.

RICERCA DI KEYWORD

  • Keyword Density Analyzer: ti permette di fare delle valutazioni approfondite sulla tipologia e densità delle parole chiave utilizzate nei tuoi siti: analizza i risultati complessivi ma anche relativi di Google permettendoti di trovare il giusto approccio per il tuo posizionamento.
  • Bing Keyword Research: questo strumento di Bing permette di effettuare ricerche attraverso Bing per valutare le parole più cliccate e per estendere le proprie idee con suggerimenti relativi a paesi e regioni con relativa cronologia di ricerca per argomento consultabile fino a 25 parole chiave.
  • Trellian's Keyword Discovery: ti consente di avere accesso ad un data base relativo a tutti i motori di ricerca: potrai quindi sapere quali sono le frasi maggiormente usate per la ricerca (anche quelle dei tuoi concorrenti) ed ottimizzare così al meglio i contenuti dei tuoi siti.
  • Keyword Niche Finder: tool gratuito che permette di scoprire nicchie di una determinata parola chiave o frequenze relative delle stesse. E’ possibile anche ricevere elenchi interi di parole chiave gratis.
  • Meta Keyword Research Tool: attraverso questo programma puoi organizzare giornalmente settimanalmente o mensilmente delle ricerche su vari motori di ricerca e su varie lingue; potrai così interpretare i dati ottenuti con una proiezione temporale di tendenze di ricerca.
  • Ubersuggest: da oggi puoi spiare la concorrenza! Inserendo il dominio di un tuo diretto concorrente potrai analizzare le sue strategie e apportando le dovute migliorie utilizzarle per il tuo sito.
  • Keyword Eye: puoi valutare gli strumenti utilizzati da Google per il completamento delle query, valutarne la frequenza di utilizzo ed avere dati elaborati dalle maggiori piattaforme come SemRush e Grepwords; le stesse statistiche sono utilizzabili anche su Youtube e Amazon per potenziare le tue vendite o le tue visualizzazioni.
  •  Search Engine Optimization/KSP Tool: programma che fornisce dati di statistica di ricerca delle migliori keywords e di ottenere dati di riferimento dell’utente per poter assegnare alla categoria di clientela prescelta la “tipicità” di ricerca.
  • YouTube Keyword Suggestion Tool: puoi raggiungere il tuo target di clientela attraverso i video o gli annunci su YouTube, facendo compiere loro delle azioni nel momento della ricerca, pagherai solo se l’interesse è effettivo!
  • Wordpot: questo è un plug-in nato per la ricerca che ti permette con Wordpot di trovare parole chiave in modo univoco, fornisce volume di ricerche e ti aiuta a migliorare il ranking delle tue keyword.
  • Negative Keyword Finder: ti consente gratuitamente di identificare le keyword negative al fine di evitarne al minimo l’utilizzo e di concentrarsi al meglio su dati positivi e performanti.
  • Microsite Masters: analizza in maniera accurata anche volumi di dati molto consistenti, fornendo un monitoraggio giornaliero che consente un rank tracker ottimizzato e intelligente.
  • Google Trends: fornisce le ricerca di tendenza effettuate su Google indicizzate anno per anno, suddivise per aree geografiche o per interesse.
  • Keyword Suggestion Tool: trova le nuove parole chiave pertinenti con il tuo sito dando loro punteggi su priorità e ricerca al fine di migliorare in tuo account in AdWords ed annunci ti permette di scaricare l’elenco completo di keywords in formato CSV.
  • Keyword Cloud Tool: permette all’utilizzatore di individuare e comprendere al meglio le parole chiave utilizzate su una pagina web, consentendo di incrementare l’importanza delle stesse anche con rappresentazione visiva.
  • YouTube Keyword Tool: analizza a fondo le ricerche effettuate dagli utenti di YouTube e ti permette di trovare idee per raggiungere i tuoi utenti attraverso i video caricati su YouTube.

STRUMENTI PER ANALISI DEI LINK

  • Disavow Link Analysis: fornisce un valido aiuto per analizzare a ritroso i back link del tuo sito, ti aiuta a riconoscere ed a rifiutare i link considerati come spam o comunque di bassa qualità, potrai quindi ripulire il tuo profilo e richiedere a Google una nuova analisi per essere riconsiderato.
  • Ahrefs: ti aiuta a valutare la concorrenza ed a capire come e perché vieni superato nelle richieste, ti fa capire come migliorare e aumentare il tuo traffico e come tenere monitorato il tuo settore di interesse.
  • Open Site Explorer: questo tool ti mette a disposizione un algoritmo simile a quello di Google che ti permetterà di effettuare delle prove indicizzate, potrai così studiare una strategia che ti permetterà con aggiornamenti quotidiani di migliorare la visibilità del tuo sito.
  • Majestic SEO: ampissimo database di link index per permettere a professionisti ed imprenditori di essere all’avanguardia nella SEO e misurare i successi che raggiungi, consente inoltre l’analisi dei media per avere informazioni in tempo reale sugli andamenti di tendenza.
  • Site Explorer: il tool è gratuito anche per garantirne la neutralità, vengono pagate commissioni solo per specifici piani a pagamento, ti consente di avere un database di 300 milioni di domini, utili per verificare con algoritmi specificatamente creati, miliardi di pagine web alla ricerca di backlinks scaduti o non funzionanti.
  • Remove'em: effettua un controllo specifico sugli anchor text evidenziandone le criticità e suggerendo eventuali rimozioni efficaci ai fini SEO.
  • Fresh Link Finder: questo tool effettua un analisi giornaliera sui tuoi siti aggiornandoti su nuovi link che puntano al tuo sito tenendo anche traccia dei link preesistenti. Il tutto filtrato per riconoscere link da siti .gov, Edu o semplici dofollow.
  • Link Analysis Tool: puoi tenere d’occhio la concorrenza monitorando le classificazioni delle parole chiave utilizzate le quali rivelano le loro strategie, in tal modo puoi rapidamente apportare miglioramenti al tuo sito scoprendo anche nuove parole chiave per migliorare il tuo marketing.
  • Link Reporter: inserendo una URL ti consente di visualizzare tutti i collegamenti interni ed esterni, in particolare ti fornisce dati ed elenchi dei link nofollow.
  • Majestic SEO: è un vero e proprio motore di ricerca utilizzabile da imprenditori per tenere sotto controllo i successi raggiunti, da SEO professionisti per fare valutazioni sui siti, fare presentazioni e trovare clienti interessati; dagli sviluppatori per avere un insieme di dati vastissimo e preciso; Majestic può essere ulteriormente utilizzato per avere una vasta analisi dei media per avere notizie in anteprima su cosa influenza il web e su come estrapolare da queste informazioni dati utili per arricchire il tuo sito.

MOBILE APP

  • SEO & Link Analyzer: puoi analizzare e classificare le URL di un sito web, identificarne tutti i collegamenti e tenere monitorati tutti i movimenti dei social media che vengono generati dalle URL, ti permette inoltre di monitorare la visibilità SEO/PPC di qualsiasi sito web.
  • SEO watcher: una delle migliori applicazioni utilizzabile con Android per verificare i posizionamenti del tuo sito attraverso motori di ricerca.

STRUMENTI DI PRODUTTIVITÀ

  • Ontolo’s Remove Duplicate Hostnames: l’indicizzatore utilizzato da Ontolo è velocissimo e può elaborare oltre 400 milioni di URL al giorno (i limiti sono dati solo dalla connessione gigabit) tale strumento ti permette di trovare nuovi clienti per una campagna marketing efficace: il sistema crea delle code di prospezione per ogni sorgente elaborata. Potrai così efficacemente rimuovere duplicati di hostnames, avere una serie di prospetti per argomento, vastissimi campi di ricerca suddivisi per sorgente ed il salvataggio automatico dei tuoi criteri di ricerca.

GENERATORE DI RISORSE

  • Schema Creator: ti permette di entrare nel merito della struttura dei dati utilizzati da Google attraverso schema.org e di sfruttare automaticamente, attraverso il codice JavaScript Object Notation creato per Linked Data, le risorse valutate positivamente da Google in tutte le tue pagine Web.
  • Local PPC Adwords & Keyword List Creator: genera elenchi di parole chiave anche combinate con nomi di città, stati ed abbreviazioni usuali nel parlato. Inserisce anche dei marcatori che ti permettono di suddividere con giusto criterio elenchi di parole chiave.
  • XML-Sitemaps: strumento che oltre a generare la sitemap del tuo sito ti permette di inviarla a Google e ad altri motori di ricerca al fine di abilitare i crawler ad eseguire una più rapida scansione del tuo sito e valutarne in pieno tutti i contenuti.
  • Robots.txt Generator: genera un file robots.txt da utilizzare nel tuo sito che sulla base di parametri da te scelti permette o meno la scansione di alcune pagine da parte dei motori di ricerca.
  • Embed Code Generator: attraverso la generazione di un codice embed viene facilitata la condivisione dei contenuti del tuo sito anche per piattaforme come Facebook o Twitter.
  • Geo Sitemap Generator: in maniera molto semplice inserendo in CSV o anche manualmente i dati relativi alla tua azienda genera un geositemap anche in formato per schema.org o  in Microformats.
  • Convert Word Documents to Clean HTML: ti permette di incollare il testo di un documento word e di codificarlo in HTML in maniera semplice, veloce e sicura.
  • Good Relations Rich Snippet Generator: puoi ottimizzare i risultati del tuo e-commerce e delle tue pagine web inserendo un generatore di rich snippet per rendere i tuoi servizi o i tuoi prodotti più accessibili ai motori di ricerca.
  • Microdata Generator: con il sistema MicroData Generator puoi generare dati con JSON-LD, in questo modo viene aggiornata immediatamente la scheda Google del tuo sito web.
  • XML Sitemap Inspector: ottimizza la sitemap del tuo sito, correggendo eventuali errori ed aggiornandola continuamente per rendere le indicizzazioni più veloci e la condivisione dei contenuti più facile.

SEARCH ANALYSIS

  • Google Places Tool: il tool fa un analisi su una speciale lista di controllo che ti aiuta a trovare gli elementi fondamentali per avere visibilità a livello sia locale che generale attraverso Google Places ti aiuta a superare in visibilità i concorrenti principali della tua zona.
  • Cygwin: il tool comprende un ampia gamma  di strumenti open source e GNU che concedono funzionalità molto simili ad una distribuzione su Windows con Linux. Ma attenzione non è un metodo per eseguire applicazioni Linux direttamente su Windows.
  • Compare Search Rankings: mettendo a confronto i risultati di vari motori di ricerca  attraverso una semplice query puoi confrontare la classificazione delle tue URL ed il posizionamento delle tue keyword.
  • Free Keyword Rank Checker: setaccia la rete e controlla le parole chiave per domini, paesi e/o località specifiche.
  • Google SERP Snippet Optimization Tool: questo tool ti permette di simulare i risultati di Google inserendo URL, titolo e meta description della tua pagina. 
  • Soovle: ti permette di effettuare una ricerca veloce e contemporanea su più piattaforme di ricerca.

ADVANCED SEARCH QUERY TOOLS

  • Chase the Footprint: questo strumento genera link gratuitamente, è sufficiente inserire una parola chiave e scegliere il tipo di impronta che volete dargli: otterrete risultati facilmente esportabili e su cui lavorare agevolmente.
  • Link Building Query Generator: strumento molto veloce per generare query di ricerca utili per creare nuovi link.
  • DropMylink: attraverso una serie di informazioni come marchio, mercato e concorrenti puoi generare delle query per la tua link building.
  • Search Latte: strumento internazionale che ti permette di fare la tua link building in qualsiasi combinazione, dominio,paese e lingua: utile per tutte le ricerche internazionali SEO.

ANALISI SEO

  • Analytics SEO: il tool contiene un software di automazione con ottime strategie di contenuti utilissimi per tutti gli e-commerce e per le agenzie, una soluzione efficace e semplice.
  • Bing SEO Analyzer: per l’utilizzo è necessaria l’iscrizione agli strumenti nati per gli webmaster di Bing: una volta effettuato l’accesso potrai valutare la conformità delle tue pagine rispetto alle procedure SEO consigliate dal motore di ricerca ed ottenere report che evidenziano eventuali problemi e consigli di risoluzione.
  • Whitespark Local Citation Finder: questo strumento ti aiuta ad individuare tutte le fonti di citazione della tua impresa sul web (anche senza link) e ti evidenzia i luoghi di citazione importanti dove la tua impresa deve assolutamente comparire per creare risalto e fiducia.
  • Side-by-Side SEO Comparison Tool: oltre ad ottimizzare i tuoi testi puoi anche affiancare due pagine web simili e valutare come la concorrenza utilizza le tue stesse parole chiave: puoi sfruttare il livello dei tuoi concorrenti e superarlo gratuitamente!
  • Seorch On-Page SEO Tool: tiene in modo permanente monitorate le classifiche di Google per 100 keyword, ti permette inoltre inserendo la URL del tuo sito di verificare feedback, funzioni, disfunzioni e bug.
  • Web Page Test: valuta la velocità di connessione del tuo sito attraverso i browser, simula test su transazioni (con vari step) o sui blocchi dei contenuti e acquisizione di video. Fornisce inoltre  informazioni sul caricamento delle risorse e sui vari controlli per l’ottimizzazione della velocità: il tutto seguito da efficaci suggerimenti per apportare miglioramenti.

ANALISI DEL SITO

  • WebCEO: ti permette di gestire, monitorare e organizzare l’ottimizzazione di molti siti, attraverso un widget i visitatori del tuo sito otterranno un rapporto SEO con il tuo marchio,  ti consente di effettuare analisi approfondite di marketing e degli avvisi ti allerteranno in caso di criticità; ti permette infine di aggiungere molti utenti simultanei per permettere al tuo team di lavorare insieme e di distribuire il lavoro equamente.
  • Google PageSpeed Insights: effettua un’analisi sulla velocità di caricamento delle pagine del tuo sito web, suggerendoti miglioramenti ed informazioni utili.
  • Google Webmaster Guidelines Check ti permette di analizzare velocità di visualizzazione di immagini e contenuti e di verificarne l’efficacia nel seguire le linee guida di Google.
  • Bing Webmaster Tools: la strumentazione fornita da Bing ti permette di capire per quale motivo le persone navigano nel tuo sito, ed ottimizzare pertanto quegli aspetti che piacciono ai tuoi utenti: con report dettagliati e strumenti di diagnostica capirai cosa cercano le persone ed ottimizzerai le tue risorse.
  • Hubspot Marketing Grader: ti permette di valutare la “vera forza” del tuo sito web e di ottimizzarla per migliorare il livello del tuo marketing.
  • Google Structured Data Testing Tool: è uno strumento che effettua test su dati già strutturati e ti fornisce report efficaci e puntuali per effettuare controlli e rettificare eventuali errori di programmazione o di marketing.
  • The Reaction Engine: attraverso dei semplici test conduce un’analisi completa della struttura del tuo sito in ottica SEO.
  • Rob Hammond's SEO Crawler: in modo veloce ed efficace fa la scansione gratuita di un massimo di 350 URL, facendoti vedere il feedback in real time della tua scansione, compresa quella in movimento con l’utilizzo da iPad, tablet e cellulari. Puoi impostare anche filtri avanzati per avere a  tua disposizione report personalizzati.
  • Alexa: se vuoi migliorare le prestazioni del tuo sito web Alexa ti consente di sfruttare tutte le risorse di marketing e di correggere o migliorare il funzionamento di tutte le strategie PPC e SEO e di avere nuove idee sui contenuti da inserire.
  • SeoSiteCheckup: ti insegna come scrivere o migliorare le tue meta description, ti indica le proiezioni della ricerca su Google, verificando immagini, funzionamento robot e la sitemap e ti fa un check sulle maggiori parole ricercate dal pubblico, dandoti anche la possibilità di vedere come usarle per tradurle in traffico; ti permette di verificare il lavoro della concorrenza che lavora nel tuo stesso segmento di mercato.
  • Keyword Density Analysis Tool: fa una valutazione dei testi inseriti nel tuo sito web, importanti non solo in termini di contenuti ma anche in termini di forma; ti permette di verificare quante parole chiave utili sono inserite nei tuoi testi e quante di queste sono efficaci in base al loro posizionamento nel testo e nella congruità delle frasi.
  • GoingUp: fa delle analisi approfondite su ottimizzazione SEO del tuo sito, sulla struttura, i link e tutte le metriche utilizzate, ti fa visualizzare i visitatori del tuo sito e le parole chiave che li hanno condotti da te.
  • SEO Crawler: di larghissimo utilizzo tra i professionisti della SEO, ti aiuta a migliorare il tuo posizionamento fornendo suggerimenti per aumentare visibilità e conversioni. 
  • BuiltWith: particolarmente interessante per chi si occupa di E-Commerce, indica quali sono le modalità utilizzate da siti di successo simili al tuo indicandoti le loro peculiarità, ti permette inoltre di conoscere quote di mercato di un dato segmento per poter migliorare le tue prestazioni e dare al tuo cliente quello che cerca.
  • WooRank: ti fornisce dati approfonditi su visibilità e classifiche del tuo sito attraverso social media, SEO ed usabilità per poter migliorare le tue prestazioni anche attraverso le recensioni che tengono monitorati tutti i tuoi progressi in real time.
  • Nibbler: con un database di oltre 5 milioni di siti ti permette di testare e confrontare il tuo sito dal punto di vista della SEO, dell’accessibilità e delle aree chiave oltre che della tecnologia utilizzata e dei social media.
  • Google Webmaster: con una sezione dedicata alla ricerca puoi tenere sotto controllo rendimenti del tuo sito e scoprire nuove indicazioni di risorse utilizzabili; ottenere elenchi di problemi classici dei siti e strumentazioni per effettuare test ed analisi, con assistenza in caso di complicazioni;  attraverso corsi e guide specifiche puoi aspirare ad avere elevata visibilità in tutti i risultati di ricerca della tua area.
  • Cuutio: fornisce informazioni sul tuo posizionamento e su quello della tua concorrenza, attraverso analisi approfondite ti indica suggerimenti efficaci per migliorare le prestazioni del tuo sito.
  • SEOMastering.com's SEO Audit: oltre ai classici servizi sull’efficacia SEO del tuo sito ti fornisce degli utili report grafici in base a molti parametri: come servizi di monitoraggio, indicizzazione pagine, dati su registrazioni e vari dettagli dei contatti, posizioni dal punto di vista geografico e densità delle key word utilizzate; non meno importante ti indica anche eventuale presenza di concorrenti, il loro traffico e le loro posizioni.
  •  SimilarWeb: ti rivela le migliori (e più efficaci) strategie utilizzate sul mercato dai tuoi concorrenti, ti facilita la comprensione del mercato, dei tuoi clienti e delle strategie usate dai concorrenti, ti suggerisce delle performance da utilizzare con i tuoi clienti e ti aiuta ad identificare eventuali partner ideali per il tuo mercato.
  • BROWSEO: è sufficiente inserire una URL per visualizzare il codice HTML nello stesso modo in cui lo vedono i vari browsers, ti permette di rilevare eventuali reindirizzamenti, collegamenti interni ed esterni, e tutte le META informazioni, è possibile anche scaricare tutto su un foglio di calcolo per lavorarci al meglio.
  • SEOptimer: oltre ad analizzare con un check completo il tuo sito web identifica eventuali problemi che possono “trattenere” il tuo sito e ti fornisce diversi suggerimenti da attuare per un netto miglioramento, in ordine di priorità.
  • GTmetrix: esegue una scansione precisa e dettagliata evidenziando dati e punteggi di YSlow e PageSpeed ti fornisce inoltre una valutazione di prestazioni come dettagli sul caricamento delle pagine specificando dimensione tempo e n. di richieste oltre che video, cascata e cronologia dei report.
  • Request Checker: ti mostra quante richieste e servizi una pagina web fa ogni volta che si carica come immagini, javascript, css, iframe, ecc.
  • Pingdom: può testare tutte le attività del tuo sito, comprese prestazioni ed interazione con altri siti, è utile per migliorarne le prestazioni e rendere i tuoi clienti più soddisfatti.
  • W3C Feed Validation Service: questo strumento testa il markup di un sito web e fornisce validi strumenti di correzione, anche per le nuove tecnologie.
  • Sitemap Validator: ti permette di verificare la eventuale presenza di errori nella sitemap del tuo sito (anche per immagini, XML, mobili e video).
  • Google’s Safe Browsing tool: ti permette di individuare siti non sicuri o magari compromessi, attraverso questo strumento di diagnostica puoi individuare eventuali malware o contenuti non sicuri.

STRUMENTI PER SOCIAL MEDIA

  • Buffer: consente di ottimizzare i tempi attraverso un'unica gestione di svariati account social, visualizzarne i vari rendimenti e permette di pianificare anche i post.
  • Alternion: ti permette di accentrare tutti i tuoi account di posta, social, di hub social e rubrica, aggiornati in un unico feed, da LinkedIn a Facebook, da gmail a Yahoo, potrai avere disponibili anche tutti i video e le foto in arrivo. 
  • TweetDeck: gestisce più account social media e tiene monitorate tutte le argomentazioni e le immagini più viste e chiacchierate su Twitter.
  • Hootsuite: oltre a consentire la gestione multipla di più social media, ti permette di fare delle ricerche in prospettiva a seconda delle richieste dei tuoi futuri clienti, ti aiuta ad ottenere il massimo dai social.
  • Google SERPs Social Media Power: puoi inserire molteplici profili, verificare quanto sono attivi i tuoi concorrenti sui social, trovare e seguire persone su vari social come Facebook, Twitter e Google Plus; aiutare ad aumentare la reputazione del marchio ed ottenere follower e mi piace sia da Google sia da FB. Ti permette in ultimo di identificare gli account che si celano dietro i domini classificati di Google.
  • SharedCount: si tratta di uno strumento API creato nel 2010 che può fornire dati relativi al coinvolgimento dal punto di vista olistico dei contenuti inseriti nel tuo sito; ti consente di vedere quali contenuti si connettono e quali no dicendoti in pratica dove concentrare i tuoi sforzi per migliorare le prestazioni del tuo sito.
  • Social Media Count: mostra la varietà e la quantità di condivisioni su Facebook, Linkedin, Pinterest, Twitter e Google+.
  • Author Backlink Crawler: con questo strumento puoi inserire una semplice URL e potrai vedrificare quanti e quali autori si collegano al tuo sito (comprese le cerchie di Google plus) quanti follower ci sono al loro seguito e quali siti contribuiscono ad arricchire il tuo profilo back link: attraverso questo report potrai controllare e costruire facilmente relazioni con vari influencer del tuo settore.
  • Youtube Reputation Checker: attraverso questo tool facile e veloce puoi valutare la tua popolarità, controlla il tuo brand sui video di Youtube, potrai visualizzare in un unico luogo visualizzazioni e valutazioni.
  • Social Mention: inserendo la vostra URL potrete individuare eventuali menzioni sui social ed effettuare analisi sui risultati.
  • Pinalytics: oltre a visualizzare le statistiche di pinterest rivela anche la sua influenza su altri social media.
  • Blog Social Analyzer Inserisci il feed RSS del tuo blog e restituirà i reali risultati di condivisione e like di ogni post pubblicato sul tuo blog e le relative condivisioni social.
  • Facebook Page Insights: ti mostra la funzione insights delle tue pagine, le complessive visualizzazioni, impression e coperture; ti mostra le metriche disponibile per le pagine, i dati demografici delle persone a cui piace la tua pagina e tutti i dati statistici compresi quelli di copertura organica ed a pagamento dei tuoi post.
  • followerwonk: strumento di condivisione, di ricerca per esplorare il tuo social graph e  farlo crescere approfondendo le analisi dettagliate di Twitter, ti permette di trovare nuovi influencer del tuo settore e creare nuovi utili contatti.
  • Social Crawlytics: i suoi report ti forniscono un check del tuo traffico, fornisce dettagli sui tuoi fedeli che ti seguono, le classifiche di Google, elenco dei siti in classifica di Google, le migliori pagine ottimizzate e i siti più seguiti (con più follower) per te e dei tuoi concorrenti.
  • Social Media Image Resizer: ti consente di ridimensionare le immagini per fare sì che siano ottimizzate sia per i tuoi siti che per i social media.
  • backtweets: ricerca e riporta link su Twitter.
  • Tweriod: ti dice quando twittare per avere maggior visibilità e migliori tempistiche, ti tiene inoltre informato sui tweet postati dai tuoi amici follower.
  • Social Media Analyzer and Tracker: oltre a mantenere monitorate le tue statistiche nel tempo, ti aiuta ad analizzare ed utilizzare la tua popolarità nell’ambito dei social media: attraverso l’inserimento di una semplice URL potrai vedere su FB e Twitter condivisioni e like  ed azioni di Linkedin, StumbleUpon oppure Pinterest.

SPREADSHEET TOOLS

  • SEOgadget Extension for Excel: ti consente di installare un estensione di Excel per eseguire comandi avanzati e manipolare dati di SEO con API provenienti da diversi servizi e paesi, inserendo anche altri collegamenti e risorse molto utili.
  • Content Strategy Generator: terzo aggiornamento che ti permette di individuare delle nuove strategie per i contenuti Spreadsheets di Google, in questa nuova versione sono stati inseriti tantissimi nuovi siti social e fonti di notizie oltre che vari aggregatori di contenuti.
  •  SEO Tools for Excel: anche con questa estensione di Excel si ha la possibilità di ampliarne gli utilizzi per chi lavora nel con l’analisi Seo o nel marketing: funzioni Html H1/Title/MetaDescription per poter effettuare comodamente la tua analisi on-page e verificare che tutto sia stato fatto correttamente. Ti fornisce un comodo check di back link, di report automatizzati KPI (o Majestic) per le analisi dei tuoi profili, e poi altri servizi come RegexpFind, SpinText e DomainAge e altro ancora.
  • Seer Toolbox: in un solo semplicissimo foglio di calcolo puoi avere un mashup di tutti i tuoi strumenti preferiti: partendo da Moz, Google Analytics, Google Scraper, Twitter, Klout e altro.
  • Distilled’s Video Sitemap Guide: ti permette di creare una Video Sitemap che viene generata con tutti i video ospitati nel tuo sito.

WEB UTILITIES

  • IFTTT: migliora le connessioni di tutte le tue app e dei tuoi dispositivi, facendoti risparmiare tempo ed energia preziosi.
  • KnowEm: Ti permette di verificare e proteggere l’unicità del tuo nome, marchio o prodotto controllando su oltre 500 domini emergenti, popolari di social media.
  • Bulk HTTP Header Response Tool: esegue un controllo sui set di risposta http (con un limite di circa 100 URL) per ogni utente, per poter risolvere facilmente problemi di cloaking (ad esempio quelli che re-indirizzano le tue pagine a GoogleBot).  Puoi così verificare posizione del re-indirizzamento e l’intestazione della tua risposta.
  • GA Checker: il tool verifica il tuo codice UA e ti traccia (ove possibile) una chiamata di visualizzazione ed eventuale presenza di javascript, si comporta come un motore di ricerca e va ad identificare tutte le pagine contenenti i tag di Google Ad Words ed Analytics. Se la tracciatura è esatta il tuo codice si presume corretto.
  • TextCleanr: ripulisce il testo dalla formattazione tra varie applicazioni, provvede alla funzionalità ricerca e sostituzione.
  • SimilarSites: data una certa Url, scopre siti simili già esistenti sullo stesso segmento.
  • HTML Encoder/Decoder attraverso questo strumento DNS inserendo il nome di un dominio o un indirizzo IP si possono conoscere le informazioni sul suo DNS e sul server  aumentando così le applicazioni del software Inspyder.
  • Domain Extractor: riesce ad estrarre il dominio da un gruppo di URL ed esporta in un file formato CSV.
  • Extract Page Names from URLs: estrae il testo descrittivo relativo ad un gruppo di URL ed esporta in un file formato CSV.
  • Extract Title and Metas: riesce ad estrarre parole chiave, meta descrizione e tag del titolo da una serie di URL con salvataggio in CSV.
  • Google Correlate: trova le chiavi di ricerca correlate ai fatti del mondo reale (moda, tendenze, gossip) ti indirizza ai “termini” più in voga in un dato periodo e relativi sinonimi o correlati.
  • moreofit.com: trova siti web simili e correlati a quelli da te indicati con tecnologie di cloustering e abbinamento.
  • Google Alerts: ricevi aggiornamenti (alerts) per la comparsa sul web di nuovi interessanti contenuti.
  • HTTP Header Viewer: strumento che nasce per il controllo e la visualizzazione di intestazioni in http per eventuale diagnostica di problemi di compatibilità del crawler, browser, codifica dei contenuti o di problemi nelle prestazioni.
  • Wayback Machine: archivio contenente oltre 362 bilioni di pagine web salvate dall’oblio! Ti permette di andare a visionare siti web di un determinato momento storico ed eventualmente rivalutarne i contenuti.
  • Domain Dossier: questo strumento ti permette di esplorare domini e IP con informazioni di whoIs e record DNS, oltre che localizzazioni geografiche, il tipo di server in uso e info su proprietario e registrazioni del sito.
  • Ping-o-Matic: comunica ai motori di ricerca gli aggiornamenti eseguiti nel tuo sito web o nel tuo blog.
  • URL Opener: ti permette di aprire una lista di URL contemporaneamente  oppure in pagine separate.
  • Extract Links from HTML: permette l’estrazione di link da HTML ed esporta i dati ed i collegamenti in formato CSV.
  • Bitly: ti aiuta a creare dei link brevi, ma sicuri e potenti.
  • MX Toolbox: effettua una ricerca in MX, esegue controlli in Open Relay e misura anche le tempistiche di risposta, verifica anche i record in DNS inversi.
  • CloudFlare: accelerazione dei tempi di caricamento del tuo e-commerce o sito web con CDN e altri servizi di prestazioni web, suggerimenti per migliorare sicurezza e velocità delle tue applicazioni.
  • Smart URL List Cleaner : strumento per provvedere a ripulire gli elenchi utilizzando un dominio o una URL univoca. Anche se utilizzi varie fonti come Majestic Seo o gli strumenti di Google per web master avrai delle combinazioni perfette e degli elenchi ordinati.
  • Link Prospector: attraverso l’utilizzo di un algoritmo ti aiuta a scoprire potenziali opportunità di aumento di sensibilizzazione ed amplificazione dei contenuti al fine di acquisire link e/o condivisioni.
  • Wistia: oltre ad utili strumenti per analisi e marketing dettagliati ti permette di realizzare dei video professionali grazie al video-hosting con controllo completo sulle impostazioni video, ti da anche utili consigli per creare video facilmente commercializzabili.
  • Last Modified Date: ti permette di visualizzare data e ora dell’ultima modifica di un sito,  l’ultima data nella quale un sito è stato modificato e/o aggiornato utilizzando tecniche di CMS e di memorizzazione cache.

VALIDATION TOOLS

  • Bing’s Markup Validator: questo strumento di Bing analizza il markup dei tuoi siti e te lo convalida, ti permette di ricevere un report contenente HTML Microdata, RDFa, OpenGraph e Schema.org oltre che Microformat.
  • Robots.txt Checker: questo strumento è un correttore o validatore  che oltre ad analizzare le sintassi di un file robots.txt ne segnala errori e ti consiglia come validarne la forma.
  • XML Sitemap Validator: controlla la formattazione della sitemap del tuo sito web e ti segnalerà eventuali disfunzioni e correzioni da effettuare prima di inviarlo a Google.

WORDPRESS PLUGIN

  • Google Sitemap Plugin: facilita l’indicizzazione del tuo sito o del tuo blog creando una sitemap XML automaticamente, attraverso il plugin puoi supportare URL personalizzate e anche pagine in WordPress predefinite.
  • WP Social SEO Booster: è un plug-in che acclude tutti i micro dati che vengono supportati da Google e  aggiunge ai tuoi siti Twitter Card o Google Rich (Microdata e Schema.org) Snippets o Facebook Open Graph per farti aumentare in visibilità e popolarità grazie ai social nel tuo motore di ricerca.
  • Headspace2: consente la gestione dei meta dati tutto in uno (!) e ti permette di utilizzare tutto il tuo potenziale SEO.
  • Internal Link Builder: ti permette di scegliere determinate parole chiave e frasi sul tuo sito attraverso l’interconnessione di Wordpress per  collegare anche dei vecchi articoli o contenuti a nuove pagine, ti consente inoltre di assegnare delle parole chiave a delle determinate URL (come Wikipedia) ed ogni volta che una parola chiave verrà digitata ci si collegherà a quella specifica pagina nella dashboard del plug-in.
  • SEO Friendly Images: poiché l’attributo ALT viene considerato importante nell’ottimizzazione dei motori di ricerca, questo programma aggiunge automaticamente alt and title attributes a tutte le immagini caricate nel tuo sito web.
  • Squirrly: controlla il contenuto del tuo blog dal punto di vista SEO e dà consigli e raccomandazioni per modifiche fornendo anche plugin con analisi del sito web tenendo sotto controllo le metriche per la SEO ed i valori utili per i social. Evita inoltre i messaggi di not found trasformandoli in always found segnalando disfunzioni sulle connessioni del sito web.
  • Google Analyticator: permette di semplificare le visualizzazioni fornite da GoogleAnalytics all’interno di Wordpress, inserisce inoltre widget utilissimi per la visualizzazione dei tuoi dati di amministrazione del tuo blog o del tuo sito. 
  • Basic SEO Pack: attraverso le sue funzioni puoi facilmente ottimizzare il tuo sito per la localizzazione nei motori di ricerca, gestire il metabox attraverso WordPress e i meta tag di descrizione e keywords ed impostare un meta tag come predefinito anche sulla tua home page, conferisce inoltre facilitazioni nella configurazione di Google Analytics e del webmaster per i vari motori di ricerca.
  • WordPress schema plugin: questo strumento genera il markup schema.org per il tuo sito in Wordpress.
  • Open Graph plugin for Facebook: Ottimizza i metadati per visualizzare correttamente i tuoi post e le tue pagine su Facebook (mantenendo impostazioni ed opzioni minime ma con un plug-in di valore in Open Graph).
  • Yoast WordPress SEO Plugin: riesce a farti ottenere più visitatori sia da Bing che da Google mettendoti in evidenza sui social e aumentando il coinvolgimento dei tuoi lettori, inoltre ottimizza il sito web Wordpress ed i suoi contenuti generano automaticamente una sitemap.
  • SEO Ultimate: è un plugin tutto in uno che personalizza ed ottimizza diverse aree del tuo sito Wordpress (tag title della home page, di post, pagine, categorie ecc.) dal punto di vista SEO attraverso filtri di riscrittura a scelta.